Il testo di Bertolt Brecht invita alla solidarietà al cospetto delle condizioni create dalla crisi economica mondiale. La canzone, resa nota attraverso Kuhle Wampe, diventa un canto di lotta molto popolare.